Fotovoltaico

insieme verso la tua indipendenza energetica

Conti correnti: Arrivano i tassi negativi!

Dovrai pagare la banca lasciare i tuoi risparmi sul conto corrente.

Arrivano i tassi negativi sul conto corrente!


Sì hai capito bene, tu che sei un piccolo risparmiatore dovrai pagare la banca per lasciare i soldi fermi a perdere valore su un conto corrente.


E’ successo per la prima volta in Germania, una piccola banca cooperativa applicherà tassi negativi sui conti correnti privati a partire da settembre.


Le persone che desiderano tenere i propri risparmi sul conto corrente saranno costrette a pagare una percentuale di interessi alla banca per il servizio. Fin’ ora non era mai successo in Europa e soprattutto non era mai stato applicato ai conti correnti dei privati.


Anche le alternative considerate “sicure” hanno ormai rendimenti negativi: i titoli di stato a breve scadenza di moltissimi paesi Europei compresi quelli italiani sono ormai più un costo che un investimento.


Quindi che alternative hai per guadagnare qualcosa dai tuoi risparmi?


Cosa puoi fare per generare una piccola rendita senza avere grandi conoscenze di finanza e senza rischiare di perdere tutto il capitale?


Investire una parte dei tuoi risparmi direttamente nella tua casa aumentandone il valore e allo stesso tempo generando un risparmio (e quindi un flusso di cassa) costante per i prossimi 25/30 anni può essere una buona idea!


Tempo fa avevo scritto un articolo molto completo nel quale facevo un paragone fra diverse possibilità di investimento con alto grado di sicurezza del capitale, ti consiglio di leggerlo attentamente cliccando sul link qui sotto:

 

Come investire i propri risparmi per produrre energia

 

Vuoi ricevere i miei articoli via mail? Inserisci la tua mail qui sotto per essere sempre informato sulle novità in ambito energetico!


Ciao alla prossima!

 

 

scritto da Stefano