Fotovoltaico

insieme verso la tua indipendenza energetica

Quanto dura un impianto fotovoltaico?

Un po' di chiarezza sull'effettiva durata di un pannello fotovoltaico

 

Una delle frasi che ho sentito dire più spesso dai miei clienti (prima di diventarlo) è sicuramente questa: "Ma quato durano i pannelli fotovoltaici? Dopo 5 10 15 anni rendono ancora come all'inizio? Come faccio a fidarmi dei dati che mi stai dicendo?

 

Nonostante la tecnologia fotovoltaica sia oramai molto diffusa a livello mondiale (le prime installazioni risalgono a più di 40 anni fa) si trovano spesso persone che ancora hanno dubbi atroci sulla effettiva durata della produzione dei moduli fotovoltaici.


La vita utile dei pannelli fotovoltaici è un dato importantissimo per calcolare il rendimento dell' investimento che stai per fare o che hai già fatto in passato!

 

COSA DICONO I PRODUTTORI DI MODULI?


A garanzia dell’utente finale, tutti i più noti produttori di moduli fotovoltaici, garantiscono quella che viene definita “garanzia lineare sulla potenza nominale”.

 

Riassumendo il concetto, il produttore garantisce che per il primo anno l’effettiva potenza che il pannello sarà in grado di fornire sarà almeno il 97% del valore specificato sulla targhetta del modulo.

 

A partire dal secondo anno, praticamente tutti i produttori di moduli assicurano che la diminuzione reale della potenza erogata dal pannello calerà al massimo dello 0,7% all'anno, per un periodo di 24 anni.

 

In questo modo, allo scadere del 25 anno, i tuoi pannelli fotovoltaici renderanno ancora almeno l'80% della potenza iniziale!

 

Detto terra-terra, dopo 25 anni di vita un pannello da 327W avrà una resa di almeno 261W.

 

Ti ricordo che i migliori produttori mondiali di moduli fotovoltaici hanno all’interno dei loro stabilimenti produttivi dei laboratori dove periodicamente testano i loro pannelli fotovoltaici in modo molto approfondito e in condizioni climatiche il più possibile uguali alle reali condizioni di utilizzo.


In questi laboratori è possibile invecchiare i moduli fotovoltaici tramite l’azione dei raggi UV, shock termici e carichi meccanici fino a oltre 25 anni per poi valutarne nuovamente le prestazioni!

Ovviamente l'ultima azienda nata in China o in India per produrre moduli, pur producendo prodotti di una qualità accettabile (ho detto accettabile non buona), non può avere una banca dati paragonabile a chi è sul mercato da 20 o 30 anni!

 

COSA DICONO I TEST REALI SUL LUNGO PERIODO?

 

Fino ad ora ho di quello che garantiscono i produttori di moduli fotovoltaici nelle loro garanzie, ma come invecchiano i moduli nella vita reale?


Ci sono molti studi a riguardo, (soprattutto condotti negli Stati Uniti ed in Giappone) che confrontano le prestazioni di moduli fotovoltaici installati negli anni 70 con le prestazioni degli stessi a distanza di 40 anni e tutti con risultati molto confortanti anche tenendo in considerazione che stiamo parlando di  moduli fotovoltaici fabbricati 40 anni fa e quindi con una tecnologia vecchia e superata rispetto a quella disponibile ai nostri tempi.


Senza dover tirare in ballo studi condotti oltre oceano posso prendere spunto da un approfondito studio fatto dall’Ing. Domenico Coiante nel 2010 in Italia nella stazione sperimentale fotovoltaica dell’ENEA, approntata nel 1979 ed ancora in funzione.

 

I risultati di questi esperimenti sono SOPRENDENTI.


Nel 1979 l’ingegnere ebbe l’incarico di acquistare un certo numero di moduli fotovoltaici, da diversi produttori, sia statunitensi, sia italiani, per sperimentarne le prestazioni a confronto sul campo.
 

I moduli furono installati nel campo prove nel 1980 e furono effettuati immediatamente dei test per verificare sul campo le reali specifiche tecniche dei moduli. Furono poi effettuate delle misurazioni a distanza di 10 anni, 13 anni e 30 anni.

 

Ti risparmio i dettagli tecnici e vado subito al dato interessante:

 

Dopo 30 anni di vita REALE i moduli fotovoltaici avevano perso SOLO l'8,3% della potenza iniziale!


La percentuale di guasti si è mantenuta bassa, sotto il 2% fino a 23 anni, poi in aumento nei successivi anni.

E’ curioso notare che le cause di guasti dei moduli, come l’ingiallimento dei moduli dovuta alla bassa qualità dell’incapsulamento dell’EVA e del tedlar, sono state risolte negli anni con la produzione di materiali più avanzati.


Si può quindi tranquillamente affermare che l’affidabilità nel tempo dei moduli fotovoltaici è oramai accertata e che i moderni moduli fotovoltaici in commercio hanno una vita utile di almeno 30 – 40 anni.

Ovviamente un punto che considero importantissimo è la corretta installazione dei pannelli e dell'impianto in genere, i risultati ottenuti durante i test reali sono replicabili e affidabili a patto che tutti i componenti dell'impianto siano si altissima qualità.

La scelta dei moduli deve cadere su prodotti di alta qualità e su aziente che siano nel settore della produzione di moduli da molto tempo.

 

Installare un impianto fotovoltaico è un investimento di qualche migliaio di euro, è molto importante controllare:

  • la qualità dei pannelli
  • le garanzie del produttore
  • il materiale accessorio utilizzato dall'installatore
  • le garanzie dell'installatore ()

 

cercare il risparmio a tutti i costi significa in realtà buttare via moltissimi soldi in futuro!

 

scritto da Stefano